Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Nutrizione e alimentazione degli animali di interesse zootecnico

Oggetto:

NUTRITION AND FEEDING OF ANIMALS OF ZOOTECHNICAL INTEREST

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
AGR0119
Docente
Prof. Riccardo Fortina (Affidamento interno)
Corso di studi
[001717-103] SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE - curr. Produzioni animali
Anno
3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
C - Affine o integrativo
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
AGR/18 - nutrizione e alimentazione animale
Modalità di erogazione
Convenzionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
E' consigliata la conoscenza di nozioni di chimica generale e inorganica, di chimica organica e di biologia.
Basic knowledge of inorganic chemistry, organic chemistry and biology
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento appartiene all'area della conoscenza delle produzioni animali ed è finalizzato a fornire nozioni approfondite sulle caratteristiche e la composizione degli alimenti zootecnici e sulla loro digestione. Vengono  fornite le basi per una corretta alimentazione degli animali di interesse zootecnico (ruminanti  e monogastrici) e per il razionamento di ruminanti (bovini da latte, bovini da carne, ovini e caprini) e di monogastrici (suini).  Attraverso video e, se possibile, visite aziendali e colloqui con allevatori saranno forniti gli elementi necessari alla formulazione manuale o assistita di razioni. Saranno infine  approfonditi  temi a scelta attraverso la lettura di articoli scientifici in inglese e illustrati sinteticamente mediante Power Point. 

The course belongs to the area  of animal production and it is aimed at providing the student with in-depth knowledge of the characteristics and composition of feeds and their digestion. The bases for proper feeding of animals (ruminants and monogastric) and the rationing of ruminants (dairy cattle, beef cattle, sheep and goats) and  monogastrics (pigs) are also provided. Videos and, if possible, visits to farms and interviews to breeders will provide the informations for manual or computer assisted diet formulation. Finally, each student will deepen a specific topic by reading a scientific article in English, and then present the subject using Power Point.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di comprensione

Le conoscenze acquisite al termine dell’insegnamento  saranno: 1) la conoscenza dei principali alimenti zootecnici; 2) la capacità di calcolo del valore nutritivo degli alimenti; 3) la conoscenza processi digestivi e di assorbimento dei principi nutrititivi; 4) la stima dei fabbisogni energetici e proteici degli animali nelle varie età e fasi di allevamento; 5) la stima della quantità di alimenti ingeriti dalle varie specie e categorie di animali;  6) la capacità di formulare razioni semplici per ruminanti  e monogastrici; 7) la capacità di approfondire un argomento a scelta attraverso la lettura di un articolo scientifico in inglese

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Al termine dell’insegnamento la comprensione degli argomenti sarà valutata attraverso la capacità di: 1) interpretare i dati relativi alla composizione degli alimenti e delle razioni; 2) valutare le conseguenze dei processi digestivi e di assorbimento dei principi nutritivi nei ruminanti e nei monogastici; 3) analizzare  e giudicare le scelte alimentari di un allevatore; 4) valutare e discutere l'efficiacia delle razioni formulate; 5) utilizzare semplici software per il razionamento; 6) dimostrare capacità di comprensione dei termini scientifici in lingua inglese ; 7) dimostrare capacità di sintesi attraverso la restituzione in Power Point di un argomento oggetto di approfondimento

Capacità di giudizio

Al termine dell’insegnamento sarà valutata la capacità di giudicare in modo critico il valore nutritivo di un alimento o di una razione

Abilità comunicative

Alla fine dell’insegnamento sarà richiesto di: 1) illustrare le caratteristiche di un'ampia gamma di alimenti comunemente utilizzati in zootecnia, e di  2) utilizzare un appropriato  vocabolario zootecnico

Capacità di apprendimento

Sarà valuatata attraverso dei colloqui orali periodici in classe e l'esame finale

Knowledge and understanding

At the end of the course the student will be able to: 1) know the main and most important feeds; 2) calculate the nutritional value of foods; 3) know the digestive and absorption processes  of nutrients; 4) to estimate the energy and protein requirements of animals at different ages and physiological stages; 5) to estimate the feed ingestion by the various species and categories of animals; 6) formulate a simple ration for ruminants and monogastric; 7) deepen a specific topic  by reading a scientific article in English

Applying knowledge and understanding

At the end of the course, the student will be able: 1) to understand the feed composition and rations; 2) to know the main digestive and absorption processes  of nutritients  in ruminants and monogastics; 3) to analyze and judge the rations and the nutritional choices of a breeder; 4) to evaluate and discuss the efficacy of diets; 5) to use simple software for rationing; 6) to understand scientific terms in English; 6) to show synthesis capabilities and to use Power Point

Making judgements

At the end of the course, the ability to critically judge the nutritional value of a feed or a ration will be assessed

Comunication skills

Students will be able to: 1) illustrate the characteristics of the most common feeds for animals, and 2) to use a  proper technical language  

Learning skills

Skills will be assessed through periodical oral interview during the lessons and the final exam

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento comprende 60 ore di lezione frontale e 20 ore di esercitazioni che consistono in: video su alimentazione degli animali e su analisi degli alimenti, formulazioni e valutazioni  di razioni, approfondimenti vari. Le visite ad allevamenti  e ai laboratori di analisi degli alimenti sono possibili solo subordinatamente al rispetto delle norme sanitarie vigenti.  Per le lezioni frontali il docente si avvale di presentazioni e slide che sono a disposizione degli studenti  sulla piattaforma Moodle, che contiene anche le registrazioni delle lezioni

 

The course consists of 60 hours of lectures and 20 hours devoted to: videos on animal nutrition and feed analysis, diet formulation and evaluation, deepening of specific topics by each student. Visits to farms and laboratory of feed analysis will be possible only according to sanitary restrictions. Slides of the lectures are allowable to students on Moodle, including recorded lessons.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame consiste in un colloquio orale in remoto (Webex) sugli argomenti oggetto delle lezioni e delle esercitazioni.

Verrà valutata  la  capacità di formulare una razione a partire da informazioni e dati forniti dal docente e di esporre in PPT i risultati di un articolo scientifico per dimostrare le capacità di approfondimento e sintesi.

L'esito dell'esame sarà espresso mediante un voto in trentesimi,

The final exam will be in remote (Webex) and consists in an oral interview on the subjects covered by the lessons. The comprehension of the course will be checked  by assessing the ability of the  student to formulate a diet from information and data provided by the teacher. To verify the ability to deepen an argument and to synthesize its content, each student will present  the content of a scientific article using Power Point.

The exam will be assessed by a mark out of thirty.

 

 

Oggetto:

Attività di supporto

Saranno messi a disposizione link a video di nutrizione e analisi degli alimenti 

Link to videos on animal nutrition and feed analysis will be available 

 

Oggetto:

Programma

L'insegnamento  comprende nozioni sui principi nutritivi (proteine, grassi, carboidrati fibrosi e non fibrosi, minerali, vitamine) e sulla loro determinazione analitica; richiami di anatomia  e fisiologia digestiva; prove di razionamento e bilanciamento manuale o assistito di diete per ruminanti

Programma dettagliato

1) Gli alimenti zootecnici: composizione e caratteristiche chimiche e fisiche; l'acqua;  la sostanza inorganica e organica; ceneri e minerali (macro e microelementi); carboidrati strutturali (fibra grezza, NDF, ADF, ADL) e non strutturali (ziccheri e amidi); aminoacidi, peptidi e proteine (totali, solubili, degradabili e indegradabili); acidi grassi e grassi; vitamine (idrosolubili e liposolubili)

2) Richiami di analisi chimica  degli alimenti: determinazione dell'umidità, ceneri, proteina grezza, NDF, ADF, ADL, grassi; calcolo dei carboidrati non strutturali. Analisi della digeribilità degli alimenti: tecniche in vivo e in vitro. 

3) Calcolo dell'energia e del valore nutritivo di un alimento : dalla energia lora alla energia netta; UFL e UFC. Degradabilità ruminale e digeribilità apparente e reale. Metabolismo ruminale e produzione di AGV. Assorbimento intestinale e perdite

4) I fabbisogni degli animali; mantenimento, lattazione, accrescimento e gravidanza. Calcolo dei fabbisogni energetici, proteici e totali di diverse specie e categorie di animali

5) Principi di razionamento: come soddisfare i fabbisogni degli animali. La scelta degli alimenti. Il bilanciamento della razione. Esempi di razionamento per varie specie a diverso stadio fisiologico.

6) Prove di razionamento manuale e assistito con semplici modelli computerizzati

7) Esercitazioni. Raccolta dati aziendali tramite interviste o, se possibile, visite (animali, aliementi e produzioni);  prove di razionamento e bilanciamento manuale delle diete; prove di razionamento assistito con software dedicato (razionamento statico).  Ogni studente approfondirà un argomento a scelta mediante la lettura di un articolo scientifico in inglese e lo presenterà sinteticamente in classe utilizzando Power Point

 

Topics of the course are  the main nutritients of feeds  (proteins, fats, fibrous and non-fibrous carbohydrates, minerals, vitamins) and their chemical analysis; fundamentals of anatomy and physiology of digestion; manual and computer assisted diet formulation and diet balancing.

Detailed program

1) Animal feeds: composition, chemical and physical characteristics; water; the inorganic and organic matter; ashes and minerals (macro and microelements); structural carbohydrates (raw fiber, NDF, ADF, ADL) and non-structural (sugars and starch); amino acids, peptides and proteins (total, soluble, degradable and indigestible protein); fatty acids and fats; fitamins (water soluble and liposoluble)

2) Chemical analysis of feeds: water, ash, crude protein, NDF, ADF, ADL, fat; calculation of non-structural carbohydrates. Feed digestibility analysis: in vivo and in vitro techniques.

3) Calculation of energy and nutritional value of feeds: from gross energy to net energy; UFL and UFC. Rumen degradability and apparent and true digestibility. Rumen metabolism and AGV production. Intestinal absorption and losses

4) Requirements for maintenance, lactation, growth and pregnancy. Calculation of energy, protein and total requirements of different species and categories of animals

5) Diet formulation principles: how to meet the requirements of animals. The choice of feedds. The diet balance. Examples of diets  for different species at different physiological states.

6) Manual and computer assisted diet formulation and balancing

7) Exercises. Visit to farms and data collection (animals, feeds and products); manual diet formulation and balancing; computer assisted diet formulation with dedicated software. Each student will deepen a specific topic, read a scientific article in English and illustrate  the topic with a PowerPoint presentation

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Bittante G., Andrighetto I., Ramanzin M. - Fondamenti di zootecnica. Liviana Editrice. 2007. ISBN: 8849470401; ISBN-13: 9788849470406

B. Ronchi, G. Savoini, M. Trabalza Marinucci - Manuale di Nutrizione dei ruminanti da latte. EDISES Università s.r.l. Napoli. 2020. ISBN 9788836230082.  www.edisesuniversit.it.  Disponibile anche in Ebook

 

Bittante G., Andrighetto I., Ramanzin M. - Fondamenti di zootecnica. Liviana Editrice. 2007. ISBN: 8849470401; ISBN-13: 9788849470406

B. Ronchi, G. Savoini, M. Trabalza Marinucci - Manuale di Nutrizione dei ruminanti da latte. EDISES Università s.r.l. Napoli. 2020. ISBN 9788836230082.  www.edisesuniversit.it.  Available in Ebook



Oggetto:

Note

 

Le lezioni saranno registrate.

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

 

Lectures will be recorded.

The methods of delivery of the teaching activity may be subjected to changes due to the limitations of the present sanitary emergency. However the delivery from remote will be ensured for the whole academic year.  

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 02/10/2020 11:40
Non cliccare qui!