Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Nutrizione e alimentazione degli animali di interesse zootecnico (Anno Accademico 2015/2016)

Oggetto:

NUTRITION AND FEEDING OF ANIMALS OF ZOOTECHNICAL INTEREST

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
AGR0119
Docente
Prof. Riccardo FORTINA (Affidamento interno)
Corso di studi
[f001-c717] L - Scienze e tecnologie agrarie
Anno
3° anno
Tipologia
C - Affine o integrativo
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
AGR/18 - nutrizione e alimentazione animale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Nessuno / None
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso è finalizzato a fornire allo studente le conoscenze di base per il razionamento di di monogastrici e ruminanti anche attraverso visite e colloqui con allevatori di aziende a diverso indirizzo produttivo.

The course is aimed to give to the student the basic tools for formulating diets to monogastric and ruminants, also through the visit to different types of animal farms. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente dovrà essere in grado di stimare i fabbisogni degli animali e il valore nutritivi degli alimenti e di conoscere i principi di razionamento

The student will be able to estimate the animals' requirements and the nutritive value of feeds, and to understand the principles of diet formulation 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Discussone orale

 

Oral discussion

orale

Oggetto:

Programma

1) Gli alimenti: caratteristiche chimiche e fisiche; l'acqua;  la sostanza inorganica e organica; ceneri e minerali (macro e microelementi); carboidrati strutturali (fibra grezza, NDF, ADF, ADL) e non strutturali (ziccheri e amidi); aminoacidi, peptidi e proteine (totali, solubili, degradabili e indegradabili); acidi grassi e grassi; vitamine (idrosolubili e liposolubili)

2) Analisi chimica centesimale degli alimenti: determinazione dell'umidità, ceneri, proteina grezza, NDF, ADF, ADL, grassi; calcolo dei carboidrati non strutturali

3) Calcolo dell'energia e del valore nutritivo di un alimento: dalla energia lora alla energia netta; UFL e UFC. Degradabilità ruminale e digeribilità apparente e reale. Metabolismo ruminale e produzione di AGV.

4) I fabbisogni degli animali; mantenimento, lattazione, accrescimento e gravidanza. Calcolo dei fabbisogni totali di diverse specie e categorie di animali

5) Principi di razionamento: come soddisfare i fabbiosgni degli animali. La scelta degli alimenti. Il bilanciamento della razione. Esempi di razionamento per varie specie a divesro stato fisiologico.

6) Prove di razionamento manuale e con modelli computerizzati semplici

(indicare anche area di apprendimento della scheda SUA)

 

1) Feeds: physical and chemical characteristics of feeds; water; inorganic and organic matter; ash and minerals (macro- and micro-elements); structural carbohydrates (crude fiber, NDF, ADF, ADL) and non-structural carbohydrates (sugars and starch); aminoacids, peptides and  proteins (total protein, soluble proteins, degradable and undegradable proteins); fatty acids and fats; vitamins (idrosoluble and liposoluble vitamins)

2) Chemical analysis of feeds: water, ash, crude protein, NDF, ADF, ADL and fat; calcolation of  non-structural carbohydrates.

3) Energy and nutritive value of feeds: from gross energy to net energy; UFL and UFC. Rumen degradabily and intestinal digestibility. Rumen metabolism and VFA production. 

4) The requiremens: maintenance, lactation, growth and pregnancy. Estimation of total requirements of different species and categories. 

5) Principles of diet formulation: how to match the requirements of animals choosing the right feeds. Balancing the rations. Examples of diet formulation for different species at various physiological stage.

6) Manual diet formulation; use of basic computerized models for diet formulation. 

Il corso comprende:

a) richiami sui principi nutritivi e analisi chimiche degli alimenti per il calcolo del valore nutritivo

b) richiami di anatomia e fisiologia e stima dei fabbisogni degli animali

c) prove di razionamento manuale e visite ad allevamenti di bovini da latte e da carne, ovini, caprini e suini

 

The course include:

a) notes on nutrients and chemical analysis of feeds for calculting the nutritive value

b) notes on anatomy and physiology for estimating the requirements of animals

c) manual diet formulation and visits to dairy cattle, beef cattle, sheep, goat and pig breedings

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Bittante G., Andrighetto I., Ramanzin M. - Fondamenti di zootecnica. Liviana Editrice. 2007. ISBN: 8849470401; ISBN-13: 9788849470406

McDonald P., Edwards R.A., Greenhalgh J.F. - Aniaml nutrition, 6th Ed. - Pearson Education - 2002. ISBN 0- 582-41906-9

 

Bittante G., Andrighetto I., Ramanzin M. - Fondamenti di zootecnica. Liviana Editrice. 2007. ISBN: 8849470401; ISBN-13: 9788849470406

McDonald P., Edwards R.A., Greenhalgh J.F. - Aniaml nutrition, 6th Ed. - Pearson Education - 2002. ISBN 0- 582-41906-9



Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/05/2015 14:53
Non cliccare qui!