Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Agronomia

Oggetto:

AGRONOMY

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
AGR0084
Docenti
Prof. Carlo Grignani (Affidamento interno)
Prof. Francesco Vidotto (Affidamento interno)
Corso di studi
[001717] SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Anno
1° anno
Tipologia
B - Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
AGR/02 - agronomia e coltivazioni erbacee
Modalità di erogazione
Convenzionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto più orale obbligatorio
Prerequisiti
Conoscenze di base di matematica (trigonometria, logaritmi), chimica generale (nomenclatura, reazioni acido-base, pH, salinità), biologia generale e botanica (anatomia e fisiologia di base dei vegetali). Capacità di svolgere semplici calcoli con trasformazioni di unità di misura. Uso di Excel (o spread sheet analogo), per la gestione di matrici, formule di calcolo, formule logiche e creazione di figure. /
Basic knowledge of mathematics, general chemistry, general biology and botany. Ability to perform simple calculations and measurement unit transformations. Use of Excel or similar spreadsheet, so as to manage matrices, and perform calculations, logic functions, or create tables and figures.
Propedeutico a
L’insegnamento Agronomia è propedeutico a insegnamenti specialistici su vari campi delle scienze delle coltivazioni (erbacee, foraggere, arboree, orticole, floricole, parchi e giardini), della meccanizzazione agricola, idraulica agraria, ecologia agraria e malerbologia.

The Agronomy course is preparatory for other more specialized disciplines on different aspects of plant cultivations (field crops, forage crops, vegetable and fruit crops, floriculture, parks and garden management), as well as Agricultural Mechanization, hydraulic and irrigation, agroecology, weed science.

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso di studio Scienze e Tecnologie Agrarie, in cui è inserito l'insegnamento, mira a rendere interpretabile e gestibile la notevole complessità delle produzioni agricole. A tal fine, l'insegnamento Agronomia fornisce un ampio spettro di conoscenze per esaminare e comprendere le relazioni multifunzionali tra produzione vegetale e fattori antropici e non antropici che la condizionano. L'insegnamento contribuisce così a sviluppare le competenze dell'agronomo nell'area delle produzioni vegetali. L'insegnamento è offerto al primo anno, al fine di rendere efficace la successiva attività didattica volta a preparare laureati capaci di massimizzare l'efficienza delle agrotecniche di coltivazione, promuoverne la compatibilità ambientale e valorizzare le produzioni vegetali ottenibili. 

 

The degree in Agricultural Sciences and Technologies, that includes this course, provides the way to interpret and manage the production in agriculture. This is a very complex activity. For this purpose, the Agronomy course gives a large range of knowledge, which is useful to examine and comprehend the multifunctional relationships linking vegetal production and anthropic and non anthropic conditioning factors. This course develops the skills of an agronomist in the area of vegetal production. The course is offered in the first year, so as to enable the following teaching activities, and help future agronomists in maximize the efficiency of plant husbandries and respect the environment.     

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenze e capacità di comprensione

Alla fine dell'insegnamento gli studenti saranno in grado di: 

  • descrivere quali sono i fattori ambientali che influenzano le produzioni vegetali agrarie, con particolare riferimento al suolo e all'atmosfera
  • descrivere quali sono i fattori antropici che possono agire sulle produzioni vegetali agrarie, con particolare riferimento all'irrigazione, lavorazione e sistemazioni agrarie, lotta alle infestanti, fertilizzazione e organizzazione del sistema colturale  
  • descrivere i principali meccanismi di azione fisica e/o biologica che determinano l'azione di tali fattori nel sistema suolo-atmosfera-pianta
  • classificare i fertilizzanti
  • classificare i diserbanti e le strategie di intervento fisico o biologico sulle infestanti
  • classificare le macchine per la lavorazione del suolo
  • classificare le soluzioni tecniche e gli strumenti disponibili per l'irrigazione

 Capacità di applicare conoscenze e comprensione

 Alla fine dell'insegnamento gli studenti saranno in grado di:

  • ipotizzare quali agrotecniche siano disponibili per risolvere i principali problemi legati alla coltivazione delle colture con riferimento a casi di studio
  • classificare l'importanza relativa degli effetti attesi quando fattori agronomici e/o ambientali agiscono sul suolo, sull'atmosfera e sulla pianta
  • riconoscere la tessitura e struttura di diversificati tipi di suolo e prevederne le principali caratteristiche fisiche e idrologiche
  • riconoscere le principali macchine disponibili per la lavorazione del suolo
  • riconoscere in campo le principali sistemazioni agrarie di difesa o irrigue
  • risolvere semplici problemi calcolo per quantificare flussi di massa e di energia importanti nei processi di sviluppo delle colture e impostare bilanci numerici che li riguardano
  • impostare e risolvere problemi di bilancio idrico utilizzando Excel o fogli di calcolo analoghi

 Autonomia di giudizio

Alla fine dell'insegnamento gli studenti saranno in grado di:

  • ipotizzare quali effetti del suolo e dell'atmosfera influenzano la produzione agraria
  • proporre le agrotecniche più idonee per affrontare i più frequenti problemi di coltivazione

 Abilità comunicative

 Alla fine dell'insegnamento gli studenti saranno in grado di:

  •  fornire una sufficiente gamma di esempi pratici di applicazione di tecniche agronomica di coltivazione
  • utilizzare un appropriato ed aggiornato vocabolario tecnico agronomico

  

Knowledge and understanding

At the end of the course students will be able

  • To describe which environmental factors influences vegetal productions, with a specific emphasis on soil and atmosphere
  • To describe which anthropic factors can influence agricultural productions, with a specific emphasis on irrigation, soil tillage, land modelling, weed management, fertilization and crop rotation
  • To describe the most important physical and biological mechanisms that produce the expected effects of the previous factors on the plant-soil-atmosphere system
  • To classify fertilizers
  • To classify herbicides and physical/biological weed management strategies
  • To classify soil tillage machineries
  • To classify irrigations strategies and available equipment.

 Applying knowledge and understanding

 At the end of the course students will be able:

  • To hypothesize which techniques can be used to solve the most important problems for the crop cultivations, also with reference to case studies.
  • To classify and classify the relative importance of expected effects when agronomic and environmental factors are acting on the soil, the atmosphere or the crop
  • To identify texture and structure of different types of soils, and forecast the most important physical and hydrological properties
  • To recognize the most important machineries for soil tillage
  • To recognize on the field the most important field arrangements to prevent erosion, control runoff or enable surface irrigation
  • To solve simple calculations to quantify mass and energy flow in connection with crop growth
  • To create and solve water balance calculation for crops using Excel of similar spread sheet 

 Making judgements

At the end of the course students will be able to:

  • Hypothetize which characteristics of the soil and atmosphere influence the crop production
  • Propose the best management practices to solve the most frequent crop cultivations problems

 Communication skills

At the end of the course student will be able

  • To produce and describe a sufficient number of practical examples of updated crop management practices 
  • To use an update and modern technical language

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Per raggiungere gli obiettivi formativi di questo insegnamento si utilizzano lezioni magistrali (circa 60 ore), esercitazioni di calcolo (circa 10 ore), visite ed esercitazioni in campo (circa 10 ore). Le lezioni magistrali utilizzano materiale illustrativo proposto in classe sotto forma di diapositive, tutte rese disponibili agli studenti. Si proiettano anche brevi video. Le esercitazioni di calcolo rendono necessario l'uso di Excel (o altro spread sheet simile). Un dettagliato tutorial è fornito per rendere possibile l'impostazione del calcolo anche per studenti inesperti del programma informatico (considerato in ogni caso prerequisito dell'insegnamento). Nelle esercitazioni di calcolo è garantita la presenza di almeno due docenti. Per le visite in campo gli studenti sono suddivisi in almeno tre gruppi con rispettiva presenza di un adatto numero di tutori. L'insegnamento fa esplicito e continuo riferimento ad un libro di testo. 

  

 

The course consists of lectures (about 60 hours), numerical and calculation exercises (about 10 hours), field visits (about 10 hours). Lectures are based on slides which are all available for students. Short videos are also used. For the calculations Excel (or similar spreadsheet) is required. For this a detailed tutorial is made available for students who are not familiar with the software (which is a prerequisite for this course). During the calculations exercises at least two lecturers are present. During field visits students are divided in at least three groups and a sufficient number of tutors are available. The course continuously uses a textbook. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale è articolato in tre parti (in stretta successione su uno o due giorni). Un primo test scritto è basato su domande aperte o a risposta multipla e su esercizi numerici. La parte orale del colloquio include la correzione in presenza del test scritto, l'eventuale ulteriore verifica della preparazione del candidato ponendo altre domande in forma orale, e l'esame di un elaborato numerico in Excel (o analogo spread sheet) preparato dal candidato sulla base di quanto fatto nelle esercitazioni. 

  

The final exam is divided in three parts (which take place during one or two days). A first written text is based on open questions, multiple choice and numerical exercises. The oral part of the examination is the correction of the written text discussed with the student, and the discussion of an Excel exercise that is prepared by the student following what was done during the calculation exercises.

 

 

Oggetto:

Attività di supporto

 

 

 

Oggetto:

Programma

Introduzione: significati e obiettivi dell'Agronomia, evoluzione dell'agricoltura, rapporti con le altre discipline del Corso di Studio, struttura del corso (prerequisiti, lezioni, esercitazioni, esami), libri di testo, siti web di riferimento.     

Suolo: definizioni, stratigrafia, sviluppo delle radici, granulometria, struttura, densità e porosità, cenni a sostanza organica, CSC, disponibilità di fosforo, potassio ed effetti pH, tipi di suolo e lavorazioni

Biologia del suolo: cenni alla classificazione dei tipi biologici, importanza agronomica. 

Acqua nel suolo: potenziale e componenti, umidità del terreno, bilancio idrico, cenni di dinamica dell'acqua nel suolo. 

Agrometeorologia: condizioni meteorologiche e climatiche, fattori ed elementi climatici, radiazione effetti e bilancio radiativo, luce e fotoperiodismo, umidità dell'aria, temperatura dell'aria e del suolo, idrometeore, stazione meteorologica.                 

Evapotraspirazione: funzioni dell'acqua; consumo idrico, evaporazione e traspirazione, tipi di ET; stima dell'ET, casi di studio per il calcolo

Regimazione dell'acqua in campo: ristagno idrico, ruscellamento ed erosione, frane, difesa dal ristagno, sistemazione dei terreni in piano, drenaggio sotto-superficiale, difesa dai flussi superficiali veloci, sistemazioni di pendio.                                                             

Irrigazione: scopi e tipologie, fabbisogno irriguo, il problema del risparmio idrico, efficienza dell'irrigazione, tipologie di sistemi irrigui (sommersione, scorrimento, subirrigazione, a pioggia, micro-irrigazione), curva resa e disponibilità idrica, casi di studio per il calcolo del fabbisogno irriguo

Lavorazioni del terreno: scopi, tipi di lavorazioni di macchine, azioni degli organi lavoranti e profondità di lavorazione, scasso, aratura e cantieri tradizionali, lavorazione verticale, minima lavorazione, lavorazione a bande, semina diretta,       

Fertilizzazione: definizioni di legge e agronomiche, letame, liquame tal quale e digestato, pollina, sovescio, gestione residui colturali, concimi minerali, i concimi azotati a lento rilascio, concimi organici, correttivi, biostimolanti e corroboranti, concimazione con elementi minori, distribuzione dei fertilizzanti (tipologie ed epoche), fertirrigazione, curva di risposta alla concimazione, piano di concimazione;

Lotta alle infestanti: effetti delle infestanti, gruppi botanici, gruppi biologici, gruppi ecofisiologici, ciclo, competizione e periodo critico, mezzi di lotta preventivi, mezzi meccanici, mezzi biologici, diserbo chimico, resistenza agli erbicidi, destino erbicidi nell'ambiente, specie esotiche e invasive,  ( sostanze chimiche, applicazione, azione, selettività.

Sistemi colturali: relazioni spazio temporali tra colture, densità coltura e competizione, cenni alla storia dei sistemi colturali, maggese e set-aside, rotazione e avvicendamenti, esempi e casi di studio

 

Introduction : meaning and objectives of Agronomy; Agronomy and evolution of Agriculture; relations with other disciplines; organization of the course (front lectures, practical works, examinations), text books, web-sites. 

Soil: definitions, soil profile, inhibitions horizons, texture, soil structure, soil density.

Soil biology: introductory elements.

Soil hydrology:  water potential, water in the soil, water balance, water movements in the soil.

Climate: Meteorology and climate, radiation, photoperiodi,  air and soil temperature, rain and other precipitations, weather station.

Evapotranspiration : water and his function in agriculture; ET and types of  ET; crop coefficients; estimation of evapotranspiration.

Regulations of water movements in the field : soil saturation and effects, runoff, erosion, soil flow. Ways to prevent impacts : surface and deep drainage. Solutions for flat fields (plain) or the slope (hill and mountains).

 Irrigation : objectives of fertilization. Different soils and irrigation. Water requirements of different crops. Irrigation efficiency. Water consumption. Submersion, surface irrigation, lateral flow, subirrigation, rain irrigation, microirrigation. Calculation of water balance.

Soil tillage and soil cultivation : types, objectives, tillage depth, alternative options to ploughing. 

Fertilization : type of fertilizers and public regulations; solid and liquid manure, chicken manure, green manuring, mineral fertilizers, simple and complex fertilizers; new and slow release fertilizers, control of soil pH. Trace elements. Fertilizer distribution. Fertilization plan

Weed control : Effects of weeds. Main weed types. Diffusion of weeds. Prevention. Control with physical methods. Biological methods. Chemical weed control: types, timing, actions, selectivity.

Agricultural systems and rotation : short history of agricultural systems, criteria for managing rotations, recent solutions and examples

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

E' consigliato il seguente testo: Ceccon P. et al., 2017. Agronomia, Ed. Edises Napoli, ISBN 9788879599658

E' fortemente consigliato l'utilizzo del materiale didattico scaricabile dal sito http://agraria-offdid.campusnet

 

Proposed text book is: Ceccon P. et al., 2017. Agronomia, Ed. Edises Napoli, ISBN 9788879599658

It is highly recommended to use the didactic files available at: http://agrariacdl.campusnet

Oggetto:

Note

 

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 06/05/2019 10:23
Location: https://www.sta.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!