Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio di ergonomia e sicurezza in agricoltura

Oggetto:

Laboratory of ergonomics and Agricultural Safety

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
SAF0060
Docente
Dott. Mario TAMAGNONE (Affidamento interno)
Corso di studi
[001717] SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Anno
3° anno
Tipologia
F - Altre attività
Crediti/Valenza
4
SSD dell'attività didattica
AGR/09 - meccanica agraria
Modalità di erogazione
Convenzionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Prova pratica
Prerequisiti
Conoscenze di base di matematica (trigonometria, logaritmi) e fisica (acustica, cinematica). Capacità a svolgere semplici calcoli con trasformazioni di unità di misura. Uso di spread sheet per la gestione di matrici, formule di calcolo, semplici analisi statistiche descrittive e costruzione di grafici./
Basic knowledge of mathematics concepts (trigonometry, logaritm) and physics (acoustic and cinematics). Ability to solve simple calculus and convert measurement units. Use of spread sheets to manage matrices, formulas, statistical analysis and graphs.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 L'insegnamento è inserito  nel corso di studio  in Scienze e Tecnologie Agrarie, Area Tecnica, in cui è prevista anche la conoscenza dei metodi di lavoro con le macchine nell'azienda agricola. Per questo motivo l'insegnamento è volto a fornire allo studente le conoscenze necessarie per utilizzare in modo corretto macchine ed attrezzature in un'azienda agricola, evidenziando i rischi residui (in termini sia di infortuni che di malattie professionali) presenti sulle principali categorie di macchine usate in azienda e i requisiti minimi di sicurezza che devono essere presenti su macchine immesse sul mercato in data antecedente all'emanazione delle direttive. Lo studente dovrà inoltre  acquisire gli elementi per valutare tutti i rischi a cui possono essere sottoposti gli operatori agricoli (nella fattispecie rischi fisici - rumore e vibrazioni - e movimentazione manuale dei carichi). Ampio spazio verrà dedicato al D. Lgs. 81/08 e a come questa legge si relaziona con le aziende agricole.

The course is in the Technical Area of the course of study in Science and Technology in Agriculture, where it is  also required the knowledge of the machine use inside the farm. For these reasons, it provides the fundamental elements to correctly use agricultural machines and tools, analyzing also the residual risks (injuries and/or professional illness) which may occur when these machines are improperly used. Moreover, the minimum safety requirements which are mandatory on the most important agricultural machines sold before the Machinery European Directive will be described. The student will also be able to acquire all the fundamentals topics to correctly evaluate all the main risk which a farmer may encounter during his daily work (especially physical risks - noise and vibration - and manual loading).  The Italian safety law, D.Lgs. 81/08, will be largely described, especially considering its involvement within the farm work.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 La/lo studente al termine dell'insegnamento dovrà saper collegare i contenuti delle richieste di legge (specialmente D. Lgs. 81/08 e Direttiva Macchine) con i lavori svolti all'interno di un'azienda agricola. Dovrà inoltre essere in grado di capire se le principali macchine ed attrezzature impiegate in azienda sono a norma di legge o se devono essere revisionate. Infine, dovrà essere a conoscenza delle modalità di stesura di un semplice documento di valutazione dei rischi, per quanto riguarda rumore e vibrazioni.

 The student will be able to link the contents of the Italian standards (especially D. Lgs. 81/08 and Machine Directive) with the works performed inside a farm. She/he will moreover have the ability to understand if the most important machines used in the farm are in accordance with the minimum requirements or if the must be updated. The student will also know which are the means to correctly draw up a document for the risk evaluation concerning noise and vibration.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Nell'ottica di insegnare a sviluppare il saper fare, il laboratorio consta di 20 ore di insegnamento frontale (con lavagna, slide, audiovisivi e materiale cartaceo) e di 20 ore di attività svolte in laboratorio, anche con esperti specializzati del settore. Alcune ore di laboratorio verranno svolte in aula informatica per imparare come impostare un documento Excel ed un documento Word per la stesura di una semplice valutazione dei rischi specifici (rumore e vibrazioni).

 With the aim to enforce the practical know-how, the laboratory is divided in two parts. Twenty hours will be devoted to the traditional lessons (using blackboard, slides, audiovisuals and handouts). Twenty hours will be practical activities, carried out also with specialists. Some practical hours will be in the computer lab to learn how to lay out both an Excel and a Word document useful for an example of  noise and vibration risk evaluation.

The final score is part of the final degree evaluation.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Al termine di alcune parti di programma, agli studenti divisi in gruppi verrà chiesto di redigere un breve documento pertinente il rilievo, l'analisi e la sintesi della valutazione del rischio rumore e vibrazioni in azienda. L'unione di questi documenti formerà l'elaborato finale che verrà discusso collettivamente.

Il punteggio contribuisce a determinare il voto finale di laurea.

At the end of main parts of the program, the students (divided in groups) will draw up a short document concerning the acquisition, analysis and evaluation of the noise and vibration risks in an agricultural farm. All the documents will be collected at the end of the course and will be jointly discussed.

Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Programma

 Il laboratorio prevede di acquisire preliminarmente informazioni sull'importanza dell'ergonomia e della sicurezza in ambito agricolo. Successivamente vengono approfondite le conoscenze sugli argomenti di seguito riportati.

Infortuni e malattie professionali in agricoltura: panoramica e classificazione dei rischi. 

Il D.Lgs. 81/08 nell'ambito agricolo. Ruoli, responsabilità, competenze. 

Norme e comitati normativi: chi decide ed il ruolo della comunità europea. 

Rischi fisici: rumore e vibrazioni. Come sono regolamentati e come effettuare una corretta valutazione del rischio.

Posture corrette e posture non corrette nei lavori manuali. La movimentazione dei carichi (manuale e non). 

Utilizzo dei DPI nel settore agricolo per eliminare o ridurre i rischi residui. 

L'uso in sicurezza delle macchine agricole: elementi minimi di sicurezza che devono essere presenti sulle macchine. Cenni alla Direttiva Macchine europea ed alla corretta manutenzione di macchine e attrezzature. 

Macchine per il sollevamento: il punto di vista di chi deve garantire la corretta applicazione delle norme.

La gestione delle emergenze e del primo soccorso.

 The laboratory is designed to know in advance information on the importance of the ergonomic and the safety in agriculture. Afterward the topics here described will be explained. 

Injuries and professional illness in agriculture: a picture and the risks classification. 

The Italian safety law (D. Lgs. 81/08) and the agricultural sector: roles, responsibilities and competencies. 

Standards and standard committees: who decides and the European community role. 

Physical risks: noise and vibration. How these risks are regulated and how to perform a proper evaluation risk. 

Correct and incorrect postures during the manual works. The manual and mechanical load handling. 

PPE use in agriculture to eliminate or decrease the residual risks. 

The safety use of the agricultural machines: minimum requirements to be installed on the machines. Some hints to the European Machine Directive and to a correct machines and tools maintenance. 

Loader machines: the point of view of who must guarantee the correct standard application. 

The emergency management and the first aid.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 Materiale fornito dalla docente e pubblicato sul sito del corso. Inoltre verranno forniti i link da cui scaricare leggi e direttive utilizzate durante le lezioni

 The material will be provided by the teacher and will be available in the web site of the course. Moreover, links concerning the laws and the directives used during the lessons will be provided.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 09/07/2018 17:33
Location: https://www.sta.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!