Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Arboricoltura

Oggetto:

Anno accademico 2006/2007

Codice dell'attività didattica
A1847
Docente
Giancarlo BOUNOUS (Affidamento)
Corso di studi
[f001-c317] laurea i^ liv. in scienze e tecnologie agrarie
Anno
2° anno
Tipologia
B - Caratterizzante
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
AGR/03 - arboricoltura generale e coltivazioni arboree
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire le basi tecnico-scientifiche sulla coltura delle piante arboree, sottolineando gli aspetti morfologici, fisiologici ed agronomici e ponendo in luce le relazioni pianta/ambiente per la corretta gestione dei sistemi arborei
Oggetto:

Programma

Introduzione al corso, aree geografiche di coltura delle piante arboree, statistiche, produzioni nazionali e mondiali.
Inquadramento agronomico, pomologico e sistematico delle specie arboree ed arbustive coltivate.
Organografia. Apparato ipogeo: funzioni e sviluppo, estensione. Apparato epigeo: fusto, chioma, branche, rami, gemme, foglie, fiori e frutti. Formazioni fruttifere delle principali specie da frutto. Riconoscimento. 
Ciclo annuale della pianta. Dal germogliamento alla caduta delle foglie. Dormienza e fabbisogno in freddo. Accrescimento dei germogli e dominanza apicale. Accrescimento e sviluppo delle piante. Stadio giovanile, adulto e di senescenza.
Ciclo di fruttificazione. Induzione e differenziazione a fiore. Fecondazione. Colatura. Partenocarpia. Apogamia. Sterilità. Allegagione. Cascola. Accrescimento dei frutti. Competizione tra organi vegetativi e frutti. Climaterio e maturazione. Senescenza ed abscissione dei frutti. Alternanza di fruttificazione.
Clima e piante arboree. Effetti della luce. Energia radiante. Effetti di temperatura e umidità. Avversità climatiche e difesa.
Suolo e piante arboree. Esigenze nutrizionali e idriche. Ristagno idrico e stanchezza del terreno.
Riproduzione: dormienza e germinazione dei semi; trattamenti per favorire la germinazione.
Propagazione vegetativa: la talea e i suoi diversi tipi; aspetti istologici e fisiologici della rizogenesi. Interventi per favorire la radicazione (mist, fog, riscaldamento basale, fitoregolatori). Propaggine e margotta. Micropropagazione. (ore 5)
Innesto: istogenesi. Affinità e disaffinità. Influenza tra i bionti. Tipi di innesto. Cura alle piante innestate. Reinnesto. Generalità sui portinnesti.
Tecniche di impianto e di gestione dell'arboreto. Vocazione ambientale. Progettazione e impianto, sesti, architettura della pianta e dell'arboreto.
Principi di potatura. Tipi di potatura. Basi fisiologiche e reazioni ai diversi tipi di taglio ed epoca di esecuzione. Potatura di formazione e di allevamento. Forme di allevamento.
Fabbisogni nutritivi negli stadi giovanili e adulto. Diagnostica fogliare. Tecnica della concimazione.
Gestione del suolo. Diserbo. Inerbimento. Pacciamatura. Fabbisogni idrici delle piante arboree. Effetti dell'acqua sulla produttività delle piante e sulla qualità dei frutti. Stress idrici.
Raccolta. Determinazione dell’epoca con l’uso di indici di maturazione. Strumentazione utilizzata.
Tecniche di raccolta manuale, meccanica, agevolata. Conservazione del prodotto.
Rosacee da frutto maggiori: melo, pero, pesco, susino, ciliegio, albicocco.
Rosacee minori di interesse frutticolo e ambientale. Altri fruttiferi minori.
Frutta secca: mandorlo, nocciolo, noce, castagno, pistacchio.
Piccoli frutti: lampone, rovo, ribes, mirtillo.
Agrumi.
Olivo da olio e da mensa.
Vite.
Piante ornamentali e da alberate: cenni sulle principali specie utilizzate.
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

AA.vari, Collana Frutticoltura moderna, Edagricole, Bologna.
AA.vari, Frutticoltura generale e speciale, REDA, Roma, 1991.
Baldini E., Arboricoltura generale, CLUEB, Bologna,1986.
Bellini E., I fruttiferi minori in Europa. Edizioni L’informatore agrario, 2002, pp 292
Bounous G., Piccoli frutti, Edagricole Bologna, 1996. pp 437
Bounous G., Il castagno: coltura, ambiente ed utilizzazioni in Italia e nel mondo. Il Sole 24 ore-Edagricole, pp XIV + 312
Gautier M., L’arbre fruitier, J.B. Baillière, Paris, 1987.
Ryugo K., Fruit culture, J. Wiley & Sons, Inc., New York, 1988.
Westwood M.N., Temperate Zone Pomology, Physiology and Culture, Timber Press, Portland (OR), 1993.
Zocca A., La propagazione di alberi e arbusti, Edagricole Bologna, 1999, pp 430
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 08/10/2007 13:38
Location: https://www.sta.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!